Dona l’emozione di vedere

Al fine di promuovere progetti di solidarietà, l’Unpli Piemonte ha stipulato una convenzione con la Banca degli Occhi Melvin Jones finalizzata all’acquisto di un tomografo ottico.

Da alcuni anni è stata costituita in Alessandria l’Associazione “Prevenzione è Progresso”, i cui soci fondatori sono: la Provincia di Alessandria, l’Unione Ciechi e Ipovedenti – O.N.L.U.S. – Sezione provinciale di Alessandria e la Consulta delle SOMS della Provincia di Alessandria. E’ inoltre socia dell’Associazione la Fondazione Banca degli Occhi Melvin Jones -ONLUS- che ha sede in Genova.

Scopo primario è quello di operare nel campo della prevenzione sanitaria, collaborando con le strutture pubbliche e private del settore e, più specificamente, nell’ambito della prevenzione oculistica. Il primo obiettivo che la nuova Associazione si era data, è stato quello di allestire una Clinica Oftalmica Mobile, per organizzare visite gratuite oculistiche preventive.  La neonata Clinica Mobile è stata presentata alla Fiera Internazionale Expo Sanità di Bologna. Correva l’anno 2008.

Inizialmente, il bacino d’utenza doveva essere il territorio della Provincia di Alessandria, in particolare le zone più svantaggiate e le persone economicamente più vulnerabili, come ad esempio le strutture di ricovero degli anziani. Anno dopo anno la clinica ha cominciato a uscire dal territorio provinciale coprendo, attualmente, una buona parte del Piemonte. Le SOMS, i LIONS piemontesi e altre organizzazioni di volontariato richiedono sempre più la presenza del mezzo che, ormai, è costantemente operativo.  Il lavoro della Clinica Mobile è seguito dall’ASL di Alessandria attraverso il proprio personale medico e paramedico. L’attività di screening delle problematiche visive che il servizio fornisce è attualmente pubblicata anche sulle riviste specializzate ed è utile anche statisticamente, per la valutazione delle tendenze degenerative della vista.

Nei mesi scorsi la Fondazione Banca degli Occhi Melvin Jones, socia dell’Associazione, ha richiesto una partecipazione per ampliare la dotazione strumentale dei propri laboratori oculistici. L’Associazione “Prevenzione è Progresso” ha ritenuto necessaria e doverosa la collaborazione, che presuppone la raccolta di fondi per l’acquisto di una nuova strumentazione e, nel frattempo, la sempre costante sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla donazione delle cornee.

Il progetto che viene qui succintamente illustrato è stato proposto ad alcune Pro Loco del Basso Piemonte alessandrino, che hanno indicato come loro interlocutore l’UNPLI, provinciale e regionale.

Il progetto prevede la collaborazione con la Fondazione Banca degli Occhi Melvin Jones per l’acquisto di avanzate e sofisticate apparecchiature da inserire all’interno del laboratorio della Fondazione, ubicato all’interno dell’Ospedale Policlinico San Martino di Genova. 

La Banca degli Occhi si occupa della raccolta, dell’analisi, della conservazione e della distribuzione di cornee umane a scopo di trapianto terapeutico. Nei suoi venti anni di attività ha contribuito a ridare la vista a 2800 pazienti affetti da patologie corneali.

Le persone affette da cecità corneale in attesa di trapianto ammontano attualmente a circa 8.000/10.000 l’anno sul territorio nazionale.

Grazie alla nuova strumentazione, il laboratorio sarà in grado di predisporre lembi corneali per trapianto selettivo, soddisfacendo in tempi brevi e con eccellenti performance le crescenti richieste di cornee per trapianto lamellare. Le cornee predisposte per i trapianti sono a disposizione dei reparti di chirurgia oculistica operanti sul territorio nazionale ed all’estero, sotto la vigilanza del Sistema Sanitario Nazionale.                 

Il sistema integrato, che la Fondazione intende acquistare, ha un costo intorno ai  100.000 euro.

Il Laboratorio è già stato visitato dal Presidente della Lions Club International Foundation Joseph Preston e dal Direttore Internazionale Sandro Castellana, i quali si sono espressi in termini lusinghieri sul lavoro svolto.

Il progetto è già stato oggetto di una dettagliata informazione agli organi di stampa ed è stato inserito e pubblicizzato nella rubrica “Salute 88” dell’emittente Televisiva TeleNord e riproposto su SKY e TVSat.

Per il 2019 è allo studio un’iniziativa tendente ad alleviare le terribili conseguenze della polvere di amianto a Casale Monferrato ed in altre zone del territorio piemontese, mentre per il 2020 si ritorna a finanziare un’iniziativa ligure e così alternativamente fino al 2027, ultimo anno del progetto decennale. 

Tutti i riferimenti:

  1. Fondazione “Banca degli Occhi Lions Melvin Jones”,  Vico San Matteo, 2/4 – 16123 Genova Tel. 010.2461266 fax 010.2473758 – E-mail: info@banca-occhi-lions.it, segreteria-amici@banca-occhi-lions.it;
  2. Associazione “Prevenzione è Progresso” presso la sede operativa della Fondazione Centro per lo studio e la Documentazione delle Società di  Mutuo Soccorso di Castellazzo Bormida (AL) via Boidi 63 tel. 0131.270963 fax 0131.449522 – E-mail: castellazzo@fondazionemutuosoccorso.it;
  3. Responsabile per la Fondazione “Banca degli Occhi Lions Melvin Jones” per il Piemonte: Luigi Nervi cell. 339.5684636 – E-mail: luigi.nervi@gmail.com 
  4. Responsabile per l’Associazione “Prevenzione è progresso” per il progetto “Dona l’emozione di vedere” Voglino Arturo cell. 329.1547692 E-mail: pallonisticasoms@gmail.com
  5. UNPLI Regione Piemonte: Presidente Giuliano Degiovanni via Buffa 1 – 10061 Cavour (TO) cell. 339.5738083 E-mail: giulianodegiovanni@unplipiemonte.it 

 

Per l’operatività delle serate delle Pro Loco si prega di contattare preferibilmente: LUIGI NERVI e ARTURO VOGLINO

Scarica la descrizione del Progetto in PDF • Perché donare le proprie cornee dopo la morte?