Anche le Pro Loco piemontesi accendono l’emozione 

Coinvolgere, emozionare, valorizzare. Sono circa 100 le località italiane dove si svolgeranno gli eventi organizzati dalle Pro Loco aderenti all’Unpli (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) in occasione della “Festa della Musica” che anche quest’anno si terrà il 21 giugno. Da Realmonte (in provincia di Agrigento) a Torino, passando per Varallo, le associazioni di promozione turistica hanno risposto con entusiasmo all’iniziativa promossa dal Mibact mettendo realizzando un importante e variegato cartellone di iniziative.

Dall’esecuzione della marcia trionfale dell’Aida e di musiche da film nell’incantevole scenario della Scala dei

Turchi di Realmonte, alla lettura di poesia musicate da artisti locali a Platania (Catanzaro). Proseguendo Martina Franca con l’evento che coniuga la musica ed i camminatori garganici. Sino all’esibizione, risalendo lo stivale, di gruppi musicali nella suggestiva cornice del Parco della Villa Miari De’ Cumani a Sant’Elena in provincia di Padova. Per concludere quest’ideale itinerario, rappresentativo di tutte le iniziative messe in campo dalle Pro Loco, con il tradizionale concerto bandistico che andrà in scena a Piazza Castello a Torino.

“Sono assolutamente felice per la massiccia adesione manifestata dalle Pro Loco che contribuiscono alla Festa per la Musica mettendo in scena iniziative in circa 100 comuni, grazie anche all’importante collaborazione del Mibact, per la quale ringraziamo il ministro Franceschini” – ha affermato il presidente dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, Antonino La Spina – “Da Nord a Sud, gli eventi toccano tutti i temi cari alle Pro Loco che vogliono rafforzare la propria missione puntando alla valorizzazione del patrimonio immateriale, materiale e culturale”.

L’elenco completo delle iniziative organizzate dall’Unpli è disponibile sul sito istituzionale de “La festa della Musica”, manifestazionepromossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla SIAE – che per l’occasione applica tariffe agevolate – e dall’Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica; all’iniziativa collaborano l’Anci, l’Unpli, la Conferenza delle Regioni, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, il Ministero della Salute, il Ministero della Difesa e quello della Giustizia. Media partner dell’evento è Rai Radio 3; l’edizione 2017 vede la collaborazione di Carrefour Market.

L’elenco completo di tutti gli eventi organizzati è disponibile all’indirizzo www.festadellamusica.beniculturali.it.