8 spettacoli in 8 province sono il frutto dell’accordo Unpli-Fita

Lo scorso 15 marzo, nella Sala consiliare “Palazzo Natta” di Novara, in occasione della presentazione della Rassegna Teatrale Amatoriale “Le Radici della Cultura”, alla presenza del presidente di Unpli Piemonte, Giuliano Degiovanni, del presidente provinciale Unpli Novara, Massimo Zanetta e del presidente di Fita Piemonte, Raffaele Montagnoli è stato siglato un accordo di collaborazione tra Unpli Piemonte e Fita teatro, per la promozione e sensibilizzazione attività teatrale amatoriale recuperando e valorizzando piccoli teatri locali e le compagnie che se pur amatoriali poco hanno da invidiare alle professionali.

La Rassegna Teatrale Amatoriale “Le Radici della Cultura” propone otto spettacoli, uno al mese ed uno per ciascuna provincia del Piemonte a partire dalla fine di marzo, che vede coinvolte le compagnie teatrali amatoriali presenti sul territorio regionale.

Un progetto partito dalla Provincia di Novara e nato dalla collaborazione tra Unpli (Unione nazionale delle Pro loco d’Italia) e Fita (Federazione Italiana Teatro Amatori) con lo scopo di promuovere il teatro amatoriale quale radice della nostra cultura e dei nostri territori.

Siamo soddisfatti della collaborazione con Unpli – ha commentato Raffaele Montagnoli, presidente di Fita Piemonte – che ha reso possibile la nascita di questa rassegna che vuole promuovere e incrementare la cultura teatrale nei piccoli centri, dove il teatro ha le proprie radici. Fita metterà in campo tutta la propria professionalità coinvolgendo le compagnie piemontesi affiliate alla Federazione, che porteranno i loro spettacoli fuori dai confini della propria provincia per farsi conoscere sull’intero territorio”.

Il primo appuntamento in calendario è il 30 marzo al Teatro Pro Loco di Borgosesia con lo spettacolo “Nel mirino di Ceckov”, prosa brillante in tre atti, presentato da “Gruppo Arte e Cultura”, compagnia torinese nata nel 2008, che rappresenta commedie brillanti, opere drammatiche, letture sceniche e spettacoli di teatro danza. Secondo appuntamento il 6 aprile al Centro Incontro Sant’Anna di Verbania con “Pagine bianche”; seguiranno il 25 maggio al foro di piazza Garibaldi a Nizza Monferrato “Due vecchiette vanno al nord”, l’8 giugno al centro polivalente di Sandigliano (Biella) “Parenti serpenti”; quindi il 6 luglio a Basaluzzo (Alessandria) “Super Star 2.0”, il 21 settembre alla chiesa di San Giovanni di Vicoforte (Cuneo) “Qff Quartetto Film Festival”, il 19 ottobre appuntamento al teatro di Momo con “Buona notte Bettina” e infine il 9 novembre “Il pacco inglese” al salone delle feste a Pianezza (Torino).

La presentazione della rassegna e l’anteprima degli spettacoli teatrali sarà seguita da Sms Radio.

Nell’edizione di sabato 16 marzo nel TG sera di Video Novara sono stati intervistati il segretario di Unpli Novara, Stefano Raso e il presidente provinciale Unpli Novara, Massimo Zanetta.

Chiudi il menu

Accedi al sito