Adeguamento statuti alle nuove disposizioni

In attesa dell’effettiva istituzione del RUNTS gli enti non profit sono già chiamati a valutare l’opportunità di adeguare gli statuti alle nuove disposizioni della riforma.

Nello specifico per le Pro Loco che sono già iscritte nei registri APS il termine previsto ad oggi è il 03 agosto 2019.

Cosa potrebbe succedere se tale adempimento non fosse attuato?

Interviene a supporto l’estensore della legge Avv. Gabriele Sepio che su un articolo pubblicato sul SOLE 24 ore sostiene che nel caso in cui un APS non abbia adeguato lo statuto entro il 03 agosto 2019, visto che le APS insieme alle ODV trasmigreranno automaticamente dagli attuali registri al RUNTS con impegno di quest’ultimo a verificare entro 180 giorni, in questa occasione il RUNTS potrebbe chiedere di mettersi in regola pena la cancellazione dal Registro Unico stesso.

Unpli Piemonte sta facendo un’analisi dei vari adempimenti richiesti per tutte le Pro Loco, iscritte o meno come APS, e fornirà a breve una interpretazione a riguardo.

Chiudi il menu

Accedi al sito