Ecco le Pro Loco destinatarie del contributo legge 36 anno 2019 primo semestre

Ci è stato comunicato, dalla Regione Piemonte, l’elenco approvato delle Pro Loco del Piemonte che sono state ammesse e non ammesse al contributo del primo semestre riferite all’anno 2019.

L’impegno totale della Regione Piemonte è pari ad un importo di 43.000,00 euro.

Tra le Pro Loco non ammesse troviamo: Pro Loco Casalnoceto, Pro Loco Castagnole delle Lanze, Pro Loco Cerreto Castello, Pro Loco Lagnasco, Pro Loco Monastero Vasco, Pro Loco Scagnello, Pro Loco Ghemme, Pro Loco Legro, Pro Loco Novara, Pro Loco Cuceglio e Pro Loco Scalegne.

Mentre le Pro Loco ammesse al contributo sono: Pro Loco Bettole, Pro Loco Mirabello Monferrato, Pro Loco Ponzano Monferrato, Pro Loco Vivi Busca, Pro Loco Falicetto, , Pro Loco Fossano, Pro Loco Paschera San Defendente, Pro Loco Peveragno, Pro Loco Rupicapra di Macra, Pro Loco San Giuseppe di Castagnito, Pro Loco Villafalletto, Pro Loco Burolo, Pro Loco Cantoira, Pro Loco Moncalieri, Pro Loco Oglianico Pro Loco Rivoli, Pro Loco Sparone, Pro Loco Usseglio, Pro Loco Valle Divetro, Pro Loco Villette e Pro Loco Città di Santhià.

Tutti i dettagli li potete trovare nella determinazione allegata.